Taggato: adolescenti

Nuovo libro: VegPyramid Junior 0

Nuovo libro: VegPyramid Junior

Pubblicato da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana il 18 settembre 2012. SSNV News.ScienzaVegetariana.it   Disponibile da oggi su AgireOra Edizioni e tra qualche giorno anche in libreria, il nuovo volume “VegPyramid Junior”, una guida...

Latte scremato e acne 0

Latte scremato e acne

Michael Greger, MD. Skim Milk and Acne. June 12, 2012. Dr. Greger’s Medical Nutrition Blog. NutritionFacts.org. Traduzione a cura di Valentina Carpanese per InformazioneAlimentare.it

AcneIl National Dairy Council continua a negare che il consumo di latte causi l’acne, ma uno studio da loro finanziato—lo Harvard Nurse’s Health Study— ha confermato il contrario, come mostrato nel mio video di 3 minuti Il National Dairy Council su Acne e Latte. Nelle conclusioni si legge: “Abbiamo trovato una correlazione positiva tra acne e consumo di latte sia intero che scremato. Ipotizziamo che tale correlazione possa essere dovuta alla presenza nel latte di ormoni e molecole bio-attive”.

Correlazione non implica tuttavia causalità. Dall’editoriale che lo accompagnava nel Journal of the American Academy of Dermatology:

“Gli articoli…della Harvard School of Public Health stabiliscono un’associazione tra consumo di latte ed acne. Come può il latte causare l’acne? Il motivo è che bere latte e consumare latticini provenienti da mucche gravide ci espone agli ormoni prodotti dalle mucche durante la gravidanza, ormoni che non saremmo tenuti ad assumere durante la nostra adolescenza o età adulta. Non è un segreto che negli adolescenti l’acne vada di pari passo con l’attività ormonale…Cosa accade dunque se alla normale produzione endogena si aggiungono ormoni esogeni? E qual’è di preciso l’origine di questi ormoni? Considerate che, in natura, il latte viene preso dalla madre, che sia umana o bovina, fino al momento dello svezzamento. Solitamente, quindi, la madre interrompe l’allattamento prima che ci sia una nuova gravidanza— perciò capita raramente di assumere latte da una madre nuovamente incinta. Abbiamo visto tutti quei documentari sugli animali che, quando arriva il momento giusto, scacciano via i propri cuccioli per incorraggiare il loro svezzamento. Inoltre, in natura, i cuccioli consumano solo il latte della propria specie—ma entrambe queste leggi naturali sono violate dall’uomo. Da una considerazione obbiettiva, il consumo di grandi quantità di latte di altre specie, soprattutto quando il latte proviene da mucche gravide e viene consumato negli anni normalmente successivi allo svezzamento, è essenzialmente innaturale”.

Lo Harvard Nurse’s Health Study ha riscontrato che l’associazione tra consumo di latte e casi di acne diagnosticati come gravi in adolescenti risultava ancora più marcata per il latte scremato. Questo potrebbe essere spiegato con la maggiore concentrazione di estrogeni: i ricercatori hanno trovato 15 ormoni sessuali di tipo steroideo nel latte in commercio preso direttamenti dagli scaffali, e i livelli più alti in quello scremato, paragonato a quello parzialmente scremato al 2% e a quello intero (guardate il mio video di 4 minuti Ormoni nel latte scremato e nel latte intero).

Il latte—biologico o convenzionale che sia—è semplicemente un cocktail di ormoni. Questa però non è una consequenza di iniezioni alle mucche di ormone della crescita o di steroidi aggiuntivi. Come si faceva notare in un articolo d’opinione nel Journal of the American Academy of Dermatology: “Non dovrebbe sorprendere che il latte contenga una simile gamma di ormoni promotori della crescita. Il latte in fin dei conti è pensato appositamente per la crescita”.

Consumo di latte e acne 0

Consumo di latte e acne

bottone_ssnv

Pubblicato da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana il 27 agosto 2012. ScienzaVegetariana.it

Trovata una correlazione tra consumo di latte e acne negli adolescenti.

All’Università di Harvard sono stati condotti tre studi che hanno messo in relazione la comparsa dell’acne negli adolescenti di entrambi i sessi con il consumo di latticini, attribuendo il problema al contenuto di ormone sessuale steroideo che si trova di solito nel latte vaccino (il naturale ormone presente nel latte, senza utilizzo di ulteriori ormoni nell’allevamento degli animali), in particolar modo nel latte scremato.

Di seguito riportiamo un video in cui il dottor Michael Greger tratta la questione, con la trascrizione in italiano del suo intervento subito sotto.

(Fonte: Skim Milk and Acne)

Traduzione in italiano: Latte scremato ed acne

Lo Studio Nurses’, condotto ad Harvard e pubblicato sull’autorevole rivista dell’American Accademy of Dermatology, finanziato in parte nientemeno che dal National Dairy Council stesso (NdT: l’organismo nazionale dell’industria lattiero casearia), ha evidenziato un’associazione tra assunzione di latte nell’adolescenza e la comparsa di una grave acne giovanile (diagnosticata da un medico).

Tale associazione è ancora più pronunciata nel caso di latte scremato rispetto ad altri tipi di latte e la causa potrebbe essere dovuta alla maggiore concentrazione di estrogeni del latte scremato.

I ricercatori, infatti, hanno trovato quindici ormoni sessuali steroidei nel latte disponibile in commercio e i livelli più elevati sono proprio nel latte scremato, rispetto al latte intero e a quello al due per cento.

Questo studio è stato condotto intervistando un certo numero di donne su cosa mangiassero molti anni prima, quando frequentavano le scuole superiori, ma la maggior parte non riusciva a ricordarlo.

Pertanto, l’anno seguente i ricercatori dell’Università di Harvard hanno deciso di studiare in modo più diretto la correlazione tra consumo di latte e acne nelle ragazze adolescenti, seguendo per alcuni anni seimila adolescenti di età compresa tra i nove e i quindici anni ed arrivando sempre allo stesso risultato, ovvero l’esistenza di un forte legame tra assunzione di latte ed acne.

Diabete in crescita tra gli adolescenti 0

Diabete in crescita tra gli adolescenti

Pubblicato da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana il 9 giugno 2012. ScienzaVegetariana.it   Diffusione del diabete in crescita in USA ed Europa, rischio ridotto per i vegetariani. [Comunicato stampa] Paesi differenti, identica tragedia: diffusione...

Quasi un quarto degli adolescenti americani è affetto da diabete o prediabete 0

Quasi un quarto degli adolescenti americani è affetto da diabete o prediabete

Physicians Committee for Responsible Medicine. Nearly a Quarter of U.S. Teens Have Diabetes or Prediabetes. May 21, 2012. Breaking Medical News. PCRM.org – Traduzione di InformazioneAlimentare.it   La prevalenza di diabete e prediabete tra...

I latticini non promuovono la salute ossea 0

I latticini non promuovono la salute ossea

Physicians Committee for Responsible Medicine. Dairy Products Do Not Promote Bone Health. March 19, 2012. Breaking Medical News. PCRM.org – Traduzione di InformazioneAlimentare.it   Il consumo di latticini e di calcio non previene le...

Le ultime statistiche sulla popolazione americana in sovrappeso 0

Le ultime statistiche sulla popolazione americana in sovrappeso

Physicians Committee for Responsible Medicine. Latest Statistics on America’s Overweight Population. February 17, 2012. Breaking Medical News. PCRM.org – Traduzione di InformazioneAlimentare.it   Negli Stati Uniti più di due terzi degli adulti e un...